Post covid

Sono passati quasi 6 mesi dal mio arrivo in BTS Biogas.

In piena emergenza COVID-19, sono entrato in azienda vivendo l’esperienza di quando ci si siede in un grande stadio vuoto, respirando la storia anche solo guardando la struttura e immaginando i grandi eventi che vi si sono svolti.

Lo stabilimento BTS di Affi con il grande edifico in vetro, i capannoni, e più di 3000 mq disponibili, ospita gli uffici, il centro logistico, le officine, i call-center del service e il prestigioso laboratorio MetanLab. Il nostro Headquarters incute rispetto, anche solo pensando che da qui sono partite le tecnologie installate in più di 220 impianti di biogas e biometano nel mondo, e che qui si è consolidato il know-how più avanzato nel campo della digestione anaerobica.
Image
Da subito mi sono sentito parte di questa grande ed affascinante realtà. Il rapporto con le persone dei diversi reparti poteva essere solo virtuale, ma fortunatamente giorno dopo giorno i corridoi aziendali hanno iniziato a riprendere vita, le sale riunioni si sono popolate e nel piazzale sono comparsi i mezzi pesanti per trasportare sugli impianti le nostre tecnologie.
Ho provato molta soddisfazione nel constatare che nonostante il lockdown siamo riusciti a far proseguire le attività lavorative, superando tutte le difficoltà e rispettando le norme di sicurezza prescritte durante l’emergenza.
Image
Siamo in una fase cruciale per il nostro pianeta, non possiamo più tornare indietro dalla strada intrapresa verso la transizione energetica e la decarbonizzazione.
In particolare l'obiettivo dell’Europa è di liberarsi del tutto dei combustibili fossili entro il 2050 e, nella costruzione di questo lungo e ambizioso percorso, BTS Biogas è un attore fondamentale a livello internazionale: la nostra esperienza nella valorizzazione di rifiuti organici industriali, di scarti agroalimentari e di reflui zootecnici ci consente di risolvere il problema gestionale di questi prodotti, garantendo vantaggi economici ed ambientali.
Con l’aumentare dei progetti che stiamo andando a realizzare, cresce anche la mia soddisfazione e consapevolezza per il contributo che stiamo dando nel proteggere il nostro pianeta e nel sostenere il rilancio economico di molti mercati nel mondo.