Sviluppiamo sistemi per ottenere la massima efficienza

In BTS Biogas lavoriamo costantemente al miglioramento di prodotti e servizi per fornire al cliente soluzioni che supportino l’attività in termini di sostenibilità economica e ambientale, senza trascurare la redditività.
Image
Analizziamo i processi produttivi e le esigenze primarie del cliente per realizzare un progetto che sfrutti al meglio i prodotti in ingresso e valorizzi i prodotti in uscita.
Tutti gli impianti sono progettati affinché generino un sistema in grado di:
Image
Migliorare l’uso dei materiali organici di scarto per creare benefici ambientali, come la riduzione delle emissioni e la valorizzazione del suolo
Image
Generare prodotti finali e realizzare concretamente l’economia circolare
Image
Produrre energia in un ciclo sostenibile
Image
Fornire alta redditività
Image
Image
Image
+0
Impianti nel mondo
Realizziamo impianti per ogni esigenza: per il mondo agricolo, agroindustriale e per ogni città, valorizzando i rifiuti organici urbani.
Mappa referenze
È possibile utilizzare svariati tipi di biomasse, dal letame agricolo alle colture energetiche fino ai residui agricoli, passando per i sottoprodotti agroindustriali e la FORSU, Frazione Organica Rifiuto Solido Urbano (umido), generata dalla raccolta differenziata dell’organico nelle municipalizzate.

Gli impianti BTS Biogas

Impianti Agricoli

Alimentati da liquame e letame, sottoprodotti e secondi raccolti, gli impianti biogas agricoli rappresentano un tassello fondamentale per il mondo dell’economia primaria.

Gli impianti garantiscono la possibilità di riportare nel campo preziosa sostanza organica.

Il digestato da biogas è, infatti, una sostanza organica stabilizzata grazie al processo anaerobico. Penetra nel terreno più facilmente dei liquami e migliora le caratteristiche fisiche e chimiche del suolo.

Portando così, non solo una migliore efficienza d’uso, ma anche una produzione agricola che salvaguarda il suolo e l’ambiente.

Il biogas si inserisce, necessariamente, nelle buone pratiche dell’agricoltura contemporanea.

Image
Image
Image

Configura il tuo impianto

Inserisci le informazioni
Image

Tecnologie

Il nostro know how tecnico e biologico, assieme e la lunga esperienza nella gestione degli impianti di biogas hanno portato allo sviluppo di innumerevoli soluzioni e prodotti che sono entrati a far parte degli standard degli impianti.
Si tratta di sistemi di produzione, gestione e controllo dell’impianto, pre e post trattamenti dei substrati e tecnologie per la produzione di biometano.
Input
Alimentazione
liquida e solida
Image
Pretrattamenti
FORSU e scarti agroindustriali
Image
Processo
Image
Fermentatore
Container tecnico
Plug & Produce
Postfermentatore
Prodotti
Biogas
Image
Digestato
Image
Output
Upgrading
Image
Cogeneratore
Image
Separatore liquido e solido
Image

Pretrattamento

Sono coinvolte diverse tecnologie innovative per il pretrattamento in modo da poter aumentare il rendimento dei diversi materiali in input:
Massimo aumento possibile della resa in biogas
Risparmio di biomassa ed esercizio più economico dell‘impianto di biogas
Riduzione del tempo di permanenza nel fermentatore e aumento del carico organico
Minori volumi delle vasche e riduzione dei costi d‘investimento
Prevenzione della formazione di strati galleggianti e depositi nelle vasche
Prevenzione dalla penetrazione di sostanze inquinanti nel fermentatore
Riduzione delle spese dovute all‘agitazione del materiale e dell‘autoconsumo dell‘impianto

BIOaccelerators

Il BIOaccelerators è un estrusore che ottimizza la decomposizione dei substrati d‘ingresso tramite la sfibratura, per ottenere una maggiore resa in biogas.

In questo modo, il nuovo substrato può essere aggiunto più rapidamente al processo di fermentazione. Grazie a un trattamento termomeccanico del substrato il materiale d‘ingresso viene sottoposto a una temperatura già elevata, così da ridurre il consumo elettrico.

Image

Plug & Produce

Il modulo tecnico sviluppato da BTS Biogas funge da centrale tecnica per gli impianti di biogas.
Image

È compatto e modulare, ha misure standard e richiede minori investimenti rispetto alla comune installazione in edificio. Questa tecnologia porta a un risparmio in termini di tempi di realizzazione e quindi di costi di montaggio.

Il modulo è realizzato e testato in azienda, assicurando quindi una maggiore affidabilità ed è disponibile in diverse misure personalizzabili, sia per impianti nuovi che per impianti già esistenti.

All’interno del modulo vengono posizionati gli strumenti di misurazione del gas, le soffianti di desolforazione, l’impianto per la distribuzione del riscaldamento e delle pompe, il sistema dell’aria condizionata, l’impianto di distribuzione dell’acqua corrente ed, eventualmente, anche uno scambiatore di calore che viene posizionato sul tetto.


Service Box

La combinazione serviceBOX & servicePLATFORM è una soluzione che offre facilitazioni e vantaggi nelle operazioni di manutenzione.
Vediamo bene nel dettaglio cosa significa:
Operare in massima sicurezza durante i lavori di manutenzione sul fermentatore
Nessuna perdita di biogas grazie alla “minigonna” in acciaio inox all’interno della vasca
Nessun svuotamento della vasca o fermo della produzione di biogas durante la manutenzione
Regolazione dell’altezza e dell’orientamento degli agitatori per un’agitazione precisa che impedisce il formarsi di croste
Controllo della biomassa all’interno del fermentatore con l’oblò illuminato
Telecamera di sorveglianza con ugelli di pulizia per il controllo interno del fermentatore
Image

Digitalizzazione

METANload

Il sistema METANload è un software sviluppato da BTS Biogas, per la visualizzazione e il controllo del riempimento della tramoggia.

Si tratta di un’applicazione di calcolo intelligente, con integrazione di componenti hardware, che aiuta il gestore ad alimentare in modo ottimale l’impianto di biogas.

Il gestore dell’impianto ottiene in tempo reale informazioni precise su che cosa è già stato immesso nell’impianto e su quali componenti di substrato devono essere aggiunti per ottenere le proporzioni ottimali di miscela.

Image

Post Trattamento

Un post-trattamento ben congegnato permette ai nostri clienti di riutilizzare il digestato residuo nei modi più svariati.

BIODry

L’essiccazione è il metodo più efficiente per utilizzare il calore in eccesso dell’impianto di biogas e per trasformare il liquame in un prezioso fertilizzante.
Da questo processo si ottengono un prodotto solido e uno liquido: il digestato essiccato (BIOdry) e il solfato d’ammonio. L’essiccazione permette di ottimizzare l’impianto di biogas aggiungendo un’ulteriore fonte di guadagno.
Grazie all’elevato contenuto organico del fertilizzante si migliora la qualità del terreno e si ha un effetto duraturo dei suoi componenti.
Image
Image

Repowering

Sono coinvolte diverse tecnologie innovative per il pretrattamento in modo da poter aumentare il rendimento dei diversi materiali in input:
Unendo le nostre diverse tecnologie all’esperienza maturata sul campo, lavoriamo per modificare l’alimentazione e i relativi processi connessi all’impianto, per ottenere la massima efficienza tecnica, biologica ed economica.
Image
Image
Per proporre la migliore soluzione di repowering per ogni specifico impianto, viene affrontato un percorso standardizzato di valutazione e progettazione:
Image
sopralluogo di tecnici e biologi, per effettuare prelievi e rilievi sugli elementi caratteristici dell’impianto
Image
analisi dell’impianto, per esaminare tutti i campioni e i valori raccolti e valutare soluzioni e modifiche per l’ottimizzazione dell’impianto
Image
presentazione delle relazioni con i risultati dell’analisi e la proposta tecnica e biologica ideale per l’impianto
Image
Assistenza
Servizi specializzati per impianti personalizzati
Riserviamo cura e attenzione agli impianti anche dopo la messa in opera. Per garantire un loro funzionamento ottimale e continuativo è a disposizione dei clienti un servizio di assistenza completa e una ricca offerta di pacchetti specifici.
Scopri di più
Image
Image