Image
Image

Società Agricola Crioenergie

Italia
Operativo dal 2020
Marcon (VE)
Operativo dal 2020
Marcon (VE)
Dimensione dell’impianto: 635 Nm3/h biometano
Primo impianto in Veneto per la produzione di biometano liquido da sottoprodotti (circa 50.000 tonnellate l’anno) e il recupero della CO2, certificata per l’impiego agroalimentare. Grazie ad un sistema di pastorizzazione l’impianto è in grado di valorizzare anche i sottoprodotti dell’agroindustria quali ad esempio, il siero del latte, gli scarti della lavorazione della carne e gli sfridi di pasta all’uovo.
Scarica la scheda
Alimentazione
Deiezioni animali, sottoprodotti agricoli e dell’industria agro-alimentare
Image
Utilizzo del biogas
Produzione biometano liquido (circa 500 kg/h)
Image
Valorizzazione dell'energia termica
Il sistema di upgrading genera energia termica che viene impiegata nel riscaldamento dei fermentatori e nel processo di pastorizzazione
Image
Utilizzo del digestato
Valorizzato come fertilizzante organico
Image
Impianto
Image
Produzione di energia rinnovabile verso un economia circolare
Assistenza
Image
Un’attività economica più sostenibile e compatibile con l’ambiente
Impianti industriali
Image
Recuperare il valore economico, minimizzando l’impatto sull’ambiente
FORSU