Image
Image

Equimeth

Francia
Operativo dal 2021
Moret-Loing-et-Orvanne
Operativo dal 2021
Moret-Loing-et-Orvanne
Dimensione dell’impianto: 250 Nm3/h biometano

È una delle più importanti unità di recupero dei rifiuti biologici in quest’area che produce biogas da reflui, rifiuti biologici agricoli e dell’industria alimentare.

La regione di Fontainebleau, in cui si trova l’impianto, è ben nota per la sua tradizione equestre. Il trasferimento delle vicine fattorie di funghi, che storicamente erano il principale destinatario dei reflui, ha costretto a pensare a forme alternative di recupero di questa biomassa ed è diventata l’occasione per sviluppare il progetto Equimeth.

Equimeth ha il vantaggio di poter rifornire diversi comuni della zona (Moret-Loing-et-Orvanne, Fontainebleau, Saint-Mammès, Avon, Thomery o Champagne-sur-Seine) fino al 15% del consumo di gas degli abitanti di questi comuni e trattare con la pastorizzazione la maggior parte dei rifiuti biologici della zona.

La produzione dell’impianto è equivalente al consumo annuo di gas di 1350 famiglie ed eviterà l’emissione di quasi 7.200 t/a di CO2.

Scarica la scheda
Alimentazione
25.000 tonnellate di materia organica ogni anno
Image
Utilizzo del biogas
Immissione in rete nazionale GRDF
Image
Valorizzazione dell'energia termica
L’eccedenza corrispondente a 1.500 MWh è incanalata in una rete di riscaldamento costruita Demeter Energies a Mauzé-sur- le-Mignon. Questo calore fa risparmiare tonnellate di gas alla scuola secondaria della zona, litri di combustibile alla piscina, agli edifici comunali e agli essiccatoi di mais ed erba medica
Image
Utilizzo del digestato
Valorizzato come fertilizzante organico
Image
Impianto
Image
Produzione di energia rinnovabile verso un economia circolare
Assistenza
Image
Un’attività economica più sostenibile e compatibile con l’ambiente
Impianti industriali
Image
Recuperare il valore economico, minimizzando l’impatto sull’ambiente
FORSU